“Alcuni turisti pensano che Amsterdam sia la città del peccato, ma in realtà è la città della libertà e nella libertà la maggior parte delle persone vede il peccato.”

Così diceva John Green parlando della capitale olandese. Una delle città più belle e visitate d’Europa, Amsterdam è famosa per il suo quartiere a luci rosse e i suoi numerosi coffee shop autorizzati alla vendita della marijuana e ai derivati della cannabis.

L’ho visitata una volta per ora (prevedo molte altre visite in futuro) e mi è rimasta nel cuore. Si respira un’aria di libertà e relax che non ho mai provato prima, come se non potessi mai essere triste in quella città. E’ una città piccola ma piena di meraviglie, per questo ho scritto le 5 cose da fare per goderti a pieno Amsterdam!

Read it in English!

1. Fumare nei coffee shop migliori della città

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da nicola (@brodo_ak97) in data:

Al primo posto non potevano non esserci i coffee shop. Ce ne sono davvero un sacco intorno alla piazza Dam, tutti colorati e con una vasta scelta in fatto di erba. A volte è davvero difficile scegliere, per questo ho scritto anche un articolo sui 5 coffee shop di Amsterdam da non perdere, tra i quali uno dove puoi trovare i space muffin vegan!

Leggi anche: 5 coffee shop di Amsterdam da non perdere!

2. Provare le vere chips olandesi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Farah Bello (@farah_bello) in data:

Le patatine fritte olandesi sono famose in tutto il mondo, ma solo ad Amsterdam puoi provare quelle vere. Quelle di  Manneken Pis sono le patatine più buone e apprezzate della città. A volte potrai trovare un po’ di coda, ma ne vale assolutamente la pena!

Leggi anche: Dove mangiare vegan ad Amsterdam

3. Goderti la vista dall’alto dell’OBA

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniela Molluso (@danielamolluso) in data:

La Openbare Bibliotheek è la biblioteca centrale di Amsterdam. Grazie alle sue aree relax per la lettura, spazi dedicati ai bambini e il ristorante al 7° piano, è frequentatissima a tutte le ore del giorno. Ma la cosa più bella dell’OBA è che ha una terrazza panoramica da cui puoi goderti la vista sulla città, gratis.

4. Farti un giro nella periferia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patricia (@femmerebelle) in data:

Nonostante il centro della città sia piccolo, è gremito di posti da visitare, come il Madame Tussauds il famoso museo delle cere, coffee shop, ristoranti e molto altro. Ma mentre il centro è pieno di turisti e confusione, la periferia della città è tranquilla e affascinante. Pittoresche casette affacciate sui canali, parchi e le immancabili biciclette accompagnate da un’atmosfera di assoluta serenità fanno della periferia il luogo perfetto dove passeggiare.

5. Girare la città in bicicletta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Penelope Vittorelli (@pennyx) in data:

I mezzi ad Amsterdam sono molto efficienti e comodi, ma se vuoi entrare davvero nello spirito della città allora devi affittare una bella bici. I servizi che affittano biciclette sono molto comuni ad Amsterdam e tutta la città è ben fornita di piste ciclabili.

Cosa ne pensi di questo articolo?
Scrivimi nei commenti!

Iscriviti al Gruppo Facebook!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Author

Appassionata autodidatta di cucina, di origine ucraina. Ama leggere e veganizzare/inventare ricette. Vegan per gli animali, crede che il cambiamento più importante avvenga dentro noi stessi. Ha deciso di creare questo blog insieme a Youcef per dimostrare che lo stile di vita vegan è tutt'altro che pieno di rinunce!

Scrivi Un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.